Stabilite le soglie antiusura dei tassi per il primo trimestre 2015 | Segugio.it
LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Chi è Innofin SIM Opinioni degli Utenti News Conti Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Istituti Partner Informativa Trasparenza Confronto Conti

Stabilite le soglie antiusura dei tassi per il primo trimestre 2015

09/01/2015

Sono stati emanati i tassi di interesse effettivi globali medi validi dal 1° gennaio fino al 31 marzo del 2015.

Per quanto riguarda i tassi d’interesse effettivi globali valevoli come soglie antiusura per le principali operazioni di credito e finanziamento (mutuo, prestito, leasing, conto corrente, etc…) il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha apportato alcune variazioni rispetto al trimestre precedente.

I tassi soglia dei mutui sono diminuiti per quanto concerne i finanziamenti con garanzia ipotecaria a tasso variabile, il cui valore è sceso da 8,57% a 8,33%. Passa invece da 10,06% a 9,62% il tasso soglia per i mutui a tasso fisso.

La Banca d’Italia ha diminuito i tassi soglia dei prestiti finalizzati per gli importi fino a 5.000 euro: il tasso è passato da 19,31% a 19,02%. Mentre, per i prestiti con importo oltre i 5.000 euro, il tasso è aumentato da 16,10% a 16,11%.

Si rilevano cambiamenti anche per i tassi soglia relativi alla cessione del quinto, sia per quanto riguarda gli importi fino a 5.000 euro (da 19,21% a 19,67%), sia per quelli superiori (da 18,30% a 18,55%). Scende da 19,15% a 18,98% il tasso previsto per il credito personale.

Nel primo trimestre del 2015 sono stati rilevati cambiamenti anche sulle soglie dei conti correnti: il tasso relativo all’apertura di un conto per importi fino a 5.000 euro è rimasto a 18,52%, mentre gli importi superiori a 5.000 euro è diminuito da 16,60% a 16,46%.

A cura della Redazione

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Conti correnti: ecco cosa succede a chi non paga le tassepubblicato il 7 gennaio 2020
Conti correnti, i consigli contro le truffepubblicato il 19 dicembre 2019
Il 2019 è l’anno dei conti correnti onlinepubblicato il 18 dicembre 2019
Conti deposito per giovani: i più convenienti a novembre 2019pubblicato il 28 novembre 2019
È nuovo record di depositi sui conti correntipubblicato il 22 novembre 2019
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato (Euro)
Durata del deposito (Mesi)
Vincolo
Ricerca filiale
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo Medio (Euro)
Intensità di utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito Stipendio
Anno di nascita