segugio.it il super eroe del risparmio
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Chi è Innofin SIM Opinioni degli Utenti News Conti Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Istituti Partner Informativa Trasparenza Confronto Conti

Conti correnti anche per i migranti

13/08/2014

Conti correnti anche per i migranti

Grazie all'Unione Europea si prospetta una novità molto interessante per il sistema bancario continentale. Proprio il Consiglio che si occupa degli affari generali a livello comunitario, ha infatti provveduto all'approvazione di una direttiva contenente la possibilità per tutti, e di conseguenza anche per i migranti, di procedere all'apertura di un conto corrente in uno qualsiasi degli stati membri. Si tratta di una norma che ora dovrà essere riversata nell'ordinamento degli stati aderenti, in un arco di tempo di due anni.

Un cambiamento abbastanza profondo della situazione esistente anche in Italia, la quale obbliga in pratica a risiedere nel nostro paese per poter procedere all'apertura di un conto corrente bancario. Con la nuova direttiva qualsiasi cittadino dell'Unione Europea potrà aprire un conto in qualsiasi Paese dell'Unione, con ovvio vantaggio ad esempio per categorie come i lavoratori che abbiano esigenza di recarsi all'estero, gli studenti che portino avanti i loro corsi nell'ambito di programmi concordati a livello sovranazionale, o cittadini che fanno una vera e propria scelta di vita, ossia quella di trasferire la loro esistenza fuori dal paese in cui sono nati e risiedono. Una novità che però interessa anche il mondo finanziario, se si pensa che potrebbe essere usata da broker finanziari al fine di raccogliere risparmio anche fuori dal paese in cui operano, prospettando condizioni favorevoli agli interessati.

Per poter accedere all'opportunità saranno obbligatori i conti di base, gli stessi che furono oggetto di un provvedimento emanato dall'esecutivo guidato da Mario Monti nel 2012. Conti di base i quali permettono di effettuare le operazioni meno complicate, a partire dall'accredito degli stipendi o delle pensioni, i bonifici, i prelievi e i versamenti. Questi conti correnti hanno un costo zero per i pensionati e per tutti coloro il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) non sia superiore ai settemilacinquecento euro.

Considerato che in alcuni paesi come Romania e Bulgaria i servizi bancari sono attualmente preclusi a larghe fette di cittadini in quanto costano troppo o sono troppo complicati da gestire, si tratta di un progetto di ampio respiro, tale da allargare notevolmente la platea dei possibili beneficiari.

Tra le raccomandazioni provenienti dall'Unione, vanno ricordate quelle rivolte ai paesi membri affinché si attivino per obbligare gli istituti bancari a garantire ai cittadini il massimo di informazione e trasparenza. Per farlo si renderà necessario arrivare a standard condivisi in grado di rendere del tutto chiari i tassi di interesse e l'importo delle commissioni. Anche il trasferimento dei fondi e dei relativi addebiti da un conto ad un altro all'interno di un paese aderente all'UE dovrà a sua volta essere facilitato al massimo, tramite l'adozione di procedure che siano in grado di garantire rapidità e costi contenuti, cosa che attualmente non è scontata.

A cura della Redazione

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Costi dei conti correnti in rialzo: la convenienza viaggia onlinepubblicato il 24 febbraio 2019
I migliori conti deposito di novembre 2018pubblicato il 27 novembre 2018
I conti correnti più convenienti di novembre 2018pubblicato il 14 novembre 2018
I conti deposito più convenienti di settembre 2018pubblicato il 22 settembre 2018
I conti correnti più convenienti di settembre 2018pubblicato il 10 settembre 2018
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato
 €
Durata deposito
 Mesi
Vincolo
Ricerca filiale
Si  
 No 
OTTIENI PREVENTIVO
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo medio
 Euro
Intensità utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito stipendio
 Sì   No 
Anno di nascita