Eliminata l'imposta di bollo da 34,2 euro sui conti deposito | Segugio.it
segugio.it il super eroe del risparmio
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Chi è Innofin SIM Opinioni degli Utenti News Conti Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Istituti Partner Informativa Trasparenza Confronto Conti

Eliminata l'imposta di bollo da 34,2 euro sui conti deposito

18/12/2013

Nel 2014 l’imposta di bollo sugli strumenti finanziari (tra cui buoni del tesoro, azioni, polizze finanziarie e anche conti deposito) salirà dall’1,5 al 2 per mille ma scomparirà la soglia minima di 34,2 euro. Quest’ultima novità è stata aggiunta in extremis dalla Commissione Bilancio della Camera alla Legge di Stabilità. Nessun cambiamento riguarderà invece i conti correnti, sui quali continuerà a gravare la tassa sulle comunicazioni alla clientela (sempre del valore di 34,2 euro) per le giacenze medie annue superiori a 5.000 euro.

L’eliminazione dell’importo minimo sull’imposta di bollo è un’ottima notizia per quei risparmiatori che investono somme medio piccole: infatti, se analizziamo come cambia la spesa sul conto deposito, un risparmiatore che ad esempio ha depositato 10.000 euro nel 2013 ha dovuto pagare il bollo di base a 34,2 euro, ma se fosse stata applicata l’aliquota dell’1,5 per mille su tutte le giacenze l’importo dovuto sarebbe stato di soli 15 euro, praticamente meno della metà. Dall’anno prossimo, nonostante l’innalzamento dell’imposta di bollo al 2 per mille, lo stesso risparmiatore pagherà un’imposta di 20 euro, con un risparmio di oltre 14 euro. Ovviamente si tratta di risparmi di piccola entità, ma il cambiamento è positivo soprattutto per i conti deposito che necessitano di rilanciare il proprio appeal in seguito alle flessioni sui tassi d’interesse apportate dalle banche negli ultimi mesi. 

A cura di:

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Open banking: gli italiani pronti alla novitàpubblicato il 8 novembre 2019
Quanto conviene oggi un conto deposito?pubblicato il 21 ottobre 2019
Osservatorio conti deposito: cresce la fascia dell’importo medio pubblicato il 11 settembre 2019
I migliori conti deposito di novembre 2018pubblicato il 27 novembre 2018
Donne e risparmio: più fiducia nel conto depositopubblicato il 23 marzo 2018
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato (Euro)
Durata del deposito (Mesi)
Vincolo
Ricerca filiale
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo Medio (Euro)
Intensità di utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito Stipendio
Anno di nascita